Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

Ponte di Albiano Magra: completato il varo della prima campata in carpenteria metallica

Si sono concluse le operazioni di varo della campata centrale, costituita da una struttura in carpenteria metallica lunga 102 metri dal peso di circa 530 t, del nuovo ponte ANAS di Albiano Magra. La struttura, assemblata in cantiere, è stata sollevata con speciali macchinari e posizionata tra la seconda e la terza pila. Al contempo proseguono secondo il cronoprogramma le operazioni per l’assemblaggio ed il varo delle altre tre campate che andranno a completare l’intero impalcato, sul quale sarà poi realizzata la sovrastruttura stradale e la pavimentazione.

Il Commissario Straordinario Fulvio Maria Soccodato, per l’occasione, ha tenuto un sopralluogo in cantiere al quale sono intervenuti, tra gli altri, il viceministro delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili Alessandro Morelli, il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, Stefano Liani, Responsabile Toscana Anas e il sindaco di Aulla Roberto Valettini.

L’impegno, altamente sfidante, di completare tali attività in tempi contenuti è stato mantenuto grazie alle capacità ed al grande lavoro del soggetto attuatore Anas con le imprese esecutrici Sales e Fincantieri. Fondamentale anche la piena e continua collaborazione di Istituzioni, Amministrazioni Centrali ed Enti locali.

Il montaggio del concio metallico è stato avviato nella seconda metà di novembre. Lo scorso 5 gennaio sono quindi state avviate le operazioni di sollevamento fino alla quota finale. Il 15 gennaio è iniziato lo spostamento della struttura dall’area di assemblaggio all’area di varo, tra la pila 2 e la pila 3, attraverso una viabilità di cantiere appositamente realizzata. L’ultima fase, completata il 16 gennaio, ha visto il calaggio della struttura sulle pile.

Contemporaneamente procedono le operazioni di assemblaggio del secondo concio, quasi ultimato, che sarà posizionato tra la spalla lato Albiano e la pila 1, mentre è stato avviato l’assemblaggio del terzo concio, in modo da completare il varo dell’intero impalcato (circa 1500 tonnellate complessive) entro la seconda decade di febbraio.

Per tutte le informazioni: Ponte di Albiano Magra: completato il primo varo sulla campata centrale del nuovo viadotto | Le Strade dell'Informazione (lestradedellinformazione.it)

Prodotti e Soluzioni