Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia
COMMITTENTE: privato
PROGETTO ARCHITETTONICO: Arch. Alessandro Basso con Francesco Tomba
PROGETTO STRUTTURALE: Ing. Gianfranco Fongaro
OPERE EDILI: Impresa edile DUE. DIL srl
COSTRUTTORE METALLICO: EFFEVI srl

EDILIZIA RESIDENZIALE IN ACCIAIO: DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE A VICENZA

L’edificio, inserito in un contesto urbano ai margini del centro storico della città di Vicenza, è oggetto di una ristrutturazione che consiste nella demolizione di un fabbricato degli anni sessanta e la costruzione di un nuovo stabile con tecnologie innovative.

Il nuovo fabbricato, di quattro piani fuori terra, sarà costituito da una struttura metallica portante dal peso complessivo di 100 tonnellate e 100 mq di lamiere grecate con pioli a sparo, che sarà impostata sopra al piano interrato in calcestruzzo armato. Per le murature sarà impiegato un sistema di costruzione a secco sia per la realizzazione delle pareti interne che per quelle esterne. Tra la struttura di sostegno e le nervature metalliche di sicurezza sarà collocato l’isolante temo–acustico.
Il disegno del progetto sarà caratterizzato da un linguaggio eclettico, con memorie dell’architettura novecentista e modernista reinterpretata.

Sulla copertura saranno collocati i pannelli fotovoltaici e del solare termico. La nuova costruzione avrà impianti ad alte prestazioni energetiche. Per la climatizzazione avremo un impianto radiante a pavimento, con un riciclo continuo dell’aria interno – esterno per mantenere controllati i valori di CO2 in tutti gli ambienti delle abitazioni.
L’energia elettrica sarà integrata da quella rinnovabile, ricavata da un impianto con potenza di 30 kWp. La gestione e la misurazione globale dell’energia si otterrà tramite un ricercato sistema di continuo monitoraggio e costante supervisione. Le acque meteoriche saranno recuperate in una cisterna interrata e saranno utilizzate per il giardino di proprietà. Le luci interne saranno a basso consumo, così come le esterne. La gestione degli impianti dell’edificio, da quello elettrico a quello di riscaldamento e raffrescamento, saranno gestiti da un impianto di domotica.

Prodotti e Soluzioni