Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

5 APRILE 2018




BANDI 



PIOMBINO, APPALTO INTEGRATO DA 13,7 MILIONI PER LA NUOVA VIABILITÀ NELL'AREA PORTUALE
L'autorità portuale ha redatto il progetto definitivo dello svincolo consistente nella
realizzazione di un asse stradale a 2 corsie per uno sviluppo di circa 1,5 km comprensivo di 3 rotatorie, un tratto curvilineo, un viadotto di accesso a un cavalcaferrovia e l'ultimo tratto rettilineo di collegamento all'area portuale antistante le vasche di colmata comprensivo del varco di accesso. L'importo è di 13.770.000 euro, di cui 13.309.961 euro per la realizzazione dei lavori, 170.412 euro per la progettazione esecutiva e 289.626 euro per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso d'asta. Il cantiere avrà una durata di 17 mesi. Le domande di partecipazione alla procedura ristretta dovranno pervenire entro il 3 maggio.
Link ai documenti di gara



BOLOGNA, APPALTO DA 36,3 MILIONI PER COSTRUIRE L'INSEDIAMENTO UNIVERSITARIO AL LAZZARETTO
Alma Mater Studiorum ha pubblicato il bando per i lavori di realizzazione del nuovo insediamento universitario dell'area Bertalia, via Terracini. Il valore delle opere ammonta a 36.310.804 euro. L'intervento edilizio universitario nel comparto riguarda circa 25.000 mq destinati ad aule, studentati e servizi agli studenti, che andranno a integrare gli altri insediamenti universitari già presenti in via Terracini.
Le opere rivestiranno un ruolo strategico anche per l'intero comparto, consentendo di connettere le strutture universitarie e via Terracini, in continuità con gli edifici già realizzati e in corso di realizzazione nell'area. Il nuovo grande comparto Bertalia-Lazzaretto, in corso di costruzione nella zona nord-ovest della città, una volta completato, vedrà la realizzazione di 2mila nuove abitazioni, oltre a nuovi spazi per l'Università, uffici, negozi e spazi pubblici. La procedura aperta scade il 19 giugno.
Link ai documenti di gara



NUORO, CONCORSO DA 150 MILA EURO PER PROGETTARE LA SCUOLA DEL CORPO FORESTALE
Architetti in gara a Nuoro per realizzare la scuola di formazione del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale in località Su Pinu. L'amministrazione comunale ha pubblicato un concorso di progettazione con montepremi complessivo di 150mila euro.
La finalità dell'intervento è quella di costruire una struttura dotata degli spazi necessari per svolgere le attività delegate al Corpo Forestale, tra le quali rientrano la programmazione e gestione della formazione, l'aggiornamento, la specializzazione e l'arricchimento professionale nonché l'addestramento del personale del Corpo Forestale. Il concorso rimane aperto fino al 7 maggio.
Link ai documenti di gara


IDEE CERCASI PER UN HOTEL DI LUSSO DIFFUSO CON VISTA SULLA COSTA SMERALDA
Al via il nuovo concorso di idee lanciato da Yac-Young architects competitions in partnership con l'Agenzia del Demanio per immaginare un percorso di riutilizzo della batteria militare di Capo d'Orso, a Palau. L'idea è recuperare il complesso immobiliare per farne un particolarissimo museo militare. L'eccezionalità del luogo lo rende adatto anche a funzioni ricettive: al visitatore andrà offerta l'opportunità di soggiornare presso la struttura, offrendo disponibilità tagliate secondo diverse fasce di pubblico. Per lo sviluppo si invita a considerare la progettazione di una struttura diffusa, con eventuali servizi centralizzati nelle architetture esistenti, ed una serie di stanze di diverse dimensioni distribuite nel vasto compendio del forte. Il montepremi è di 20mila euro.
Il termine delle iscrizioni è scaglionato tra il 22 aprile e il 17 giugno. Il termine per la consegna è il 20 giugno prossimo
Link ai documenti di gara

 


REAL ESTATE

 


MISE: FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA PER HUB FARMACEUTICO IN TOSCANA
È stato firmato al Ministero dello Sviluppo Economico il Protocollo d’intesa per la realizzazione in Toscana, nell’area dell’interporto di Livorno, di una piattaforma logistico digitale a supporto delle industrie farmaceutiche. A firmare l’intesa sono stati il Ministro Carlo Calenda, il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, l’Assessore del Comune di Collesalvetti Riccardo Demi, il Presidente dell’Autorità di sistema portuale del mar Tirreno settentrionale Stefano Corsini, l’Amministratore delegato dell’interporto di Livorno Bino Fulceri e l’Amministratore delegato di Toscana aeroporti spa Gina Giani.
Si tratta di un investimento di circa 60-80 milioni di euro che potrà contribuire a creare fino a 200 nuovi posti di lavoro per realizzare un nuovo hub della farmaceutica in Toscana che punterà molto sulla digitalizzazione e su strutture di supporto tecnologiche, come magazzini automatizzati e robotizzati.
Articolo


SONAE SIERRA E PIZZAROTTI SPA PER NUOVO SHOPPING DISTRICT A PARMA
Sonae Sierra e Impresa Pizzarotti & c. S.p.A hanno firmato una joint venture paritetica per lo sviluppo di un nuovo Shopping District a Parma, uno dei distretti economici e industriali più importanti dell’Emilia. La location, che è ubicata a nord del Comune di Parma in adiacenza al Polo Fieristico della città, nasce dalla riqualificazione urbanistica di un’area industriale dismessa che ha ospitato una storica fabbrica di cucine italiane. Il progetto dello Shopping District, che si sviluppa su un’area di circa 300.000 mq, è composto da un centro commerciale su più livelli con una GLA di circa 53.000 mq e da un Retail Park adiacente con una GLA complessiva di circa 21.000 mq, entrambi circondati da ampi spazi verdi ad uso pubblico e oltre 5.100 posti auto (di cui 1.600 in parcheggio multipiano). L'investimento, finanziato in parte da un pool di banche, sarà di circa 200 milioni di euro.
Comunicato


RISTRUTTURARE LA CASA CONVIENE (SOPRATTUTTO IN CITTÀ), IL PREZZO FINALE DI VENDITA PUÒ SALIRE FINO AL 10%
Il recupero traina l’edilizia. Gli investimenti in riqualificazione sul patrimonio abitativo si confermano il motore del settore, rappresentando il 38% del valore degli investimenti totali in costruzioni. In dieci anni il volume degli investimenti in manutenzione straordinaria è raddoppiato in termini reali, con oltre 46,5 miliardi di fatturato nel 2016, che si traducono in 700mila abitazioni ristrutturate. Questi sono alcuni dei dati evidenziati a Milano da Scenari Immobiliari, in occasione della presentazione del secondo “Rapporto sul recupero edilizio in Italia e nuovi format digitali” redatto con Paspartu Italy. Numeri che parlano di ripresa se riferiti agli investimenti dei privati su singoli alloggi, ma che non incidono di fatto sul recupero di interi immobili e non hanno ricadute dirette sulla rigenerazione urbana, salvo qualche eccezione.
Articolo


AGENZIA DELLE ENTRATE: NEL 2017 ACCELERAZIONE DEL MERCATO RESIDENZIALE
Il mercato immobiliare continua a crescere per l’undicesimo trimestre consecutivo. Il settore delle abitazioni accelera nuovamente, segnando un +6,3% tendenziale nel periodo ottobre-dicembre 2017, dopo oltre un anno di progressivo rallentamento. Firenze e Milano sono risultate le due grandi città con il maggior rialzo degli scambi, mentre Palermo, Bologna e Roma chiudono l’anno con il segno meno. In crescita anche le compravendite di cantine e soffitte (+12,2%), box e posti auto (+3,8%). Il trend positivo si conferma anche per il settore terziario-commerciale, in aumento del 9,2%, un incremento quasi doppio rispetto a quello registrato nel trimestre precedente, mentre il settore produttivo riduce la sua crescita, fermandosi a quota +2,8%. Sono questi i principali dati contenuti nelle Statistiche trimestrali dell’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate pubblicate a marzo 2018.
Comunicato



MERCATI ESTERI

 


LA LOGISTICA È IL NUOVO SETTORE PREFERITO DAGLI INVESTITORI EMEA
Il settore industriale, in particolare la logistica, è sotto i riflettori degli investitori europei.
Per la prima volta, secondo l’indagine CBRE sui campi d’investimento più interessanti sul mercato, la logistica ha superato gli uffici nella classifica dei settori dalle prospettive migliori nell’area EMEA. Più di un terzo degli intervistati ha delineato il nuovo trend, sospinto dalla crescita dell’e-commerce. Gli uffici sono stati indicati come secondo settore preferito. Anche in Italia, dopo un 2017 in cui si è registrato il record assoluto di investimenti immobiliari (11,4 miliardi di euro, in crescita del 23% rispetto al 2016 a quota 9,3 miliardi), si è assistito a un boom del settore della logistica, con un incremento di oltre il 90% rispetto all’anno precedente e investimenti per 1,2 miliardi di euro, contro i 630 milioni del 2016.
Articolo




Prodotti e Soluzioni