Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

Torre Unipol: entro la fine del 2013 si concluderanno i lavori

FOTO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
A Bologna il nuovo complesso dominato dalla Torre Unipol è già attivo e vivace: sono già stati assegnati alcuni spazi commerciali all'interno della piazza coperta e numerose sono le richieste di locazione per le aree rimanenti. 
L'area, che si sviluppa tra l'autostrada adriatica, via Larga e via Scandellara, sarà definitivamente ultimata entro fine 2013, con la realizzazione del braccio più esterno che comprenderà un albergo ed alcuni uffici. 

A tracciare il profilo del nuovo quartiere sono principalmente due elementi: la Torre Unipol, con i suoi 125 m  di altezza e la grande piazza coperta al centro del complesso.
Il grattacielo è l'edificio più alto dell'Emilia Romagna; a pianta triangolare, è caratterizzato da una struttura in elevazione costituita da travi e colonne in acciaio S355J0, i solai sono costituiti da lamiere grecate in acciaio zincato e getto collaborante. La piazza centrale si snoda attorno ad una vela in acciaio e vetro, che traccia un segno distintivo all'interno di un'area già ribattezzata "piccola manhattan".

Il complesso è inoltre all'avanguardia in termini di sostenibilità ambientale, avendo ottenuto la certificazione LEED NC GOLD.

 

Credits di progetto:


Committente: UNIFIMM srl (Unipol)
Progetto architettonico: Open Project srl
Progetto strutturale: Studio Majowiecki
Main contractor: CMB

Fotografie: Studio Majowiecki

Prodotti e Soluzioni