Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

NORMATIVE – PRODOTTI SIDERURGICI DA COSTRUZIONE

A seguire, una lista delle principali normative riguardanti i prodotti in acciaio da costruzione, l’esecuzione, i collegamenti ed i trattamenti protettivi.

NOTA: nel seguito non vengono esplicitate le date per le norme armonizzate, giacché le Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17/01/2018 affermano, al paragrafo 11.1, che per ciascun riferimento va intesa l’ultima versione aggiornata, salvo diversamente specificato. Per le altre norme viene indicata l’ultima versione pubblicata disponibile al momento dell’aggiornamento della corrente pagina.Pagina in aggiornamento. 

 


PROFILI A SEZIONE APERTA - PRODOTTI PIANI E LUNGHI AD USO STRUTTURALE

 

Principali norme riguardanti condizioni tecniche di fornitura:
  • UNI EN 10025-1(parte armonizzata) 
    Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali: condizioni tecniche generali di fornitura
  • UNI EN 10025-2:2019
    Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali - Parte 2: Condizioni tecniche di fornitura di acciai non legati per impieghi strutturali
  • UNI EN 10025-3:2019
    Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali - Parte 3: Condizioni tecniche di fornitura di acciai per impieghi strutturali saldabili a grano fine allo stato normalizzato/normalizzato laminato
  • UNI EN 10025-4:2019
    Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali - Parte 4: Condizioni tecniche di fornitura di acciai per impieghi strutturali saldabili a grano fine ottenuti mediante laminazione termo meccanica
  • UNI EN 10025-5:2019
    Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali - Parte 5: Condizioni tecniche di fornitura di acciai per impieghi strutturali con resistenza migliorata alla corrosione atmosferica
  • UNI EN 10025-6:2019
    Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali - Parte 6: Condizioni tecniche di fornitura per prodotti piani di acciai per impieghi strutturali ad alto limite di snervamento allo stato bonificato
  • UNI EN 10164:2018
    Acciai con caratteristiche di deformazione migliorate nella direzione perpendicolare alla superficie del prodotto - Condizioni tecniche di fornitura

 

Principali norme riguardanti le caratteristiche dimensionali:

TRAVI
  • UNI EN 10024:1996
    Travi ad I ad ali inclinate laminate a caldo. Tolleranze dimensionali e di forma
  • UNI EN 10034:1995
    Travi ad I e ad H di acciaio per impieghi strutturali. Tolleranze dimensionali e di forma
  • UNI EN 10279:2002
    Profilati ad U di acciaio laminati a caldo tolleranze sulla forma, sulle dimensioni e sulla massa
  • UNI EN 10365:2017
    Profili a U di acciai laminati a caldo, travi I e H - Dimensioni e masse             

LAMINATI MERCANTILI
  • UNI EN 10055:1998
    Profilati a T ad ali uguali e a spigoli arrotondati di acciaio, laminati a caldo - Dimensioni e tolleranze dimensionali e di forma
  • UNI EN 10056-1:2017
    Angolari ad ali uguali e disuguali di acciaio per impieghi strutturali - Parte 1: Dimensioni
  • UNI EN 10056-2:1995
    Angolari ad ali uguali e disuguali di acciaio per impieghi strutturali. Tolleranze dimensionali e di forma 
  • UNI EN 10058:2019
    Barre di acciaio piane laminate a caldo per impieghi generali - Dimensioni e tolleranze sulla forma e sulle dimensioni 
  • UNI EN 10059:2004 
    Barre di acciaio quadre laminate a caldo per impieghi generali - Dimensioni e tolleranze sulla forma e sulle dimensioni 
  • UNI EN 10060:2004
    Barre di acciaio tonde laminate a caldo per impieghi generali - Dimensioni e tolleranze sulla forma e sulle dimensioni

 

LAMIERE E NASTRI
  • UNI EN 10029:2011
    Lamiere di acciaio laminate a caldo di spessore maggiore o uguale a 3 mm - Tolleranze sulle dimensioni e sulla forma
  • UNI EN 10051:2011
    Nastri laminati a caldo in continuo e lamiere/fogli tagliati da nastri larghi di acciai non legati e legati - Tolleranze sulle dimensioni e sulla forma



Profili cavi AD USO STRUTTURALE



Principali norme riguardanti le condizioni tecniche di fornitura:
  • UNI EN 10210-1 (parte armonizzata)
    Profilati cavi finiti a caldo di acciai non legati e a grano fine per impieghi strutturali. Condizioni tecniche di fornitura
  • UNI EN 10219-1 (parte armonizzata)
    Profilati cavi formati a freddo di acciai non legati e a grano fine per strutture saldate. Condizioni tecniche di fornitura

Principali norme riguardanti le caratteristiche dimensionali:
  • UNI EN 10210-2:2019
    Profilati cavi finiti a caldo di acciai non legati e a grano fine per impieghi strutturali. Tolleranze, dimensioni e caratteristiche del profilo
  • UNI EN 10219-2:2019
    Profilati cavi formati a freddo di acciai non legati e a grano fine per strutture saldate. Tolleranze, dimensioni e caratteristiche del profilo




Lamiere e NASTRI AD USO STRUTTURALE


Principali norme riguardanti le condizioni tecniche di fornitura:
  •  UNI EN 10149-1:2013 
    Prodotti piani laminati a caldo di acciai ad alto limite snervamento per formatura a freddo - Parte 1: Condizioni tecniche di fornitura generali
  • UNI EN 10149-2:2013 
    Prodotti piani laminati a caldo di acciai ad alto limite snervamento per formatura a freddo - Parte 2: Condizioni di fornitura degli acciai ottenuti mediante laminazione termomeccanica
  • UNI EN 10149-3:2013 
    Prodotti piani laminati a caldo di acciai ad alto limite snervamento per formatura a freddo - Parte 3: Condizioni tecniche di fornitura degli acciai normalizzati o laminati normalizzati
  • UNI EN 10346:2015
    Prodotti piani di acciaio rivestiti per immersione a caldo in continuo per formatura a freddo - Condizioni tecniche di fornitura

Principali norme riguardanti le caratteristiche dimensionali:
  • UNI EN 10051:2011
    Nastri laminati a caldo in continuo e lamiere/fogli tagliati da nastri larghi di acciai non legati e legati - Tolleranze sulle dimensioni e sulla forma
  • UNI EN 10143:2006
    Lamiere sottili e nastri di acciaio con rivestimento applicato per immersione a caldo in continuo - Tolleranze sulla dimensione e sulla forma



ESECUZIONE DI STRUTTURE IN ACCIAIO


  • UNI EN 1090-1 (parte armonizzata) 
    Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio - Parte 1: Requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali
  • UNI EN 1090-2:2018 
    Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio - Parte 2: Requisiti tecnici per strutture di acciaio
  • UNI EN 1090-4:2018 
    Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio - Parte 4: Requisiti tecnici per elementi strutturali di acciaio formati a freddo e strutture formate a freddo per applicazioni su tetti, soffitti, pavimenti e pareti

Approfondimento Norma EN 1090





COPERTURE E RIVESTIMENTI: PANNELLI AUTOPORTANTI E INTELAIATURE METALLICHE


Principali norme riguardanti le condizioni tecniche di fornitura:
  • UNI EN 14195 (norma armonizzata)
    Componenti di intelaiature metalliche per sistemi a pannelli di gesso - Definizioni, requisiti e metodi di prova
  • UNI EN 14509 (norma armonizzata) 
    Pannelli isolanti autoportanti a doppio rivestimento con paramenti metallici - Prodotti industriali – Specifiche

Principali norme riguardanti le caratteristiche dimensionali:
  • UNI EN 508-1:2014
    Prodotti di lastre metalliche per coperture e rivestimenti - Specifiche per prodotti autoportanti in lastre di acciaio, alluminio o acciaio inossidabile - Parte 1: Acciaio
  • UNI EN 508-3:2008
    Prodotti di lastre metalliche per coperture - Specifiche per prodotti autoportanti in lastre di acciaio, alluminio o acciaio inossidabile - Parte 3: Acciaio inossidabile



Elementi per collegamenti meccanici

UNIONI BULLONATE AD ATTRITO

  • UNI EN 14399-1 (parte armonizzata) 
    Assiemi di bulloneria strutturale ad alta resistenza da precarico - Parte 1: Requisiti generali
  • UNI EN 14399-2:2015
    Assiemi di bulloneria strutturale ad alta resistenza da precarico - Parte 2: Idoneità al precarico
  • UNI EN 14399-3:2015
    Assiemi di bulloneria strutturale ad alta resistenza da precarico - Parte 3: Sistema HR - Assiemi vite e dado esagonali
  • UNI EN 14399-4:2015
    Assiemi di bulloneria strutturale ad alta resistenza da precarico - Parte 4: Sistema HV - Assiemi vite e dado esagonali
  • UNI EN 14399-5:2015
    Assiemi di bulloneria strutturale ad alta resistenza da precarico - Parte 5: Rondelle piane
  • UNI EN 14399-6:2015
    Assiemi di bulloneria strutturale ad alta resistenza da precarico - Parte 6: Rondelle piane bisellate
  • UNI EN 14399-7:2018 
    Bulloneria strutturale ad alta resistenza a serraggio controllato - Parte 7: Sistema HR - Assieme vite con testa svasata piana e dado
  • UNI EN 14399-8:2018
    Bulloneria strutturale ad alta resistenza a serraggio controllato - Parte 8: Sistema HV - Assieme vite a testa esagonale con gambo calibrato e dado
  • UNI EN 14399-9:2018
    Bulloneria strutturale ad alta resistenza a serraggio controllato - Parte 9: Sistema HR o HV - Rondelle con indicazione di carico per assiemi vite e dado
  • UNI EN 14399-10:2018
    Bulloneria strutturale ad alta resistenza a serraggio controllato - Parte 10: Sistema HRC - Assiemi vite e dado con serraggio calibrato

UNIONI BULLONATE NON DI ATTRITO

  • UNI EN 15048-1 (parte armonizzata) 
    Assiemi di bulloneria strutturale non da precarico - Parte 1: Requisiti generali
  • UNI EN 15048-2:2016
    Assiemi di bulloneria strutturale non da precarico - Parte 2: Idoneità all’impiego
  • UNI EN ISO 898-1:2013
    Caratteristiche meccaniche degli elementi di collegamento di acciaio - Parte 1: Viti e viti prigioniere con classi di resistenza specificate - Filettature a passo grosso e a passo fine
  • UNI EN ISO 898-2:2012
    Caratteristiche meccaniche degli elementi di collegamento di acciaio al carbonio e acciaio legato - Parte 2: Dadi con classi di resistenza specificate - Filettatura a passo grosso e filettatura a passo fine

ELEMENTI DI COLLEGAMENTO IN ACCIAIO INOSSIDABILE

  • UNI EN ISO 3506-1:2010
    Caratteristiche meccaniche degli elementi di collegamento di acciaio inossidabile resistente alla corrosione - Parte 1: Viti e viti prigioniere
  • UNI EN ISO 3506-2:2010
    Caratteristiche meccaniche degli elementi di collegamento di acciaio inossidabile resistente alla corrosione - Parte 2: Dadi
  • UNI EN ISO 3506-3:2010
    Caratteristiche meccaniche degli elementi di collegamento di acciaio inossidabile resistente alla corrosione - Parte 3: Viti senza testa e particolari similari non soggetti a trazione
  • UNI EN ISO 3506-4:2010
    Caratteristiche meccaniche degli elementi di collegamento di acciaio inossidabile resistente alla corrosione - Parte 4: Viti autofilettanti



Saldatura


Principali norme riguardanti i procedimenti di saldatura, i requisiti di qualità ed i controlli:
  • UNI EN 1011-1:2009
    Saldatura - Raccomandazioni per la saldatura di materiali metallici - Parte 1: Guida generale per la saldatura ad arco
  • UNI EN 1011-2:2005
    Saldatura - Raccomandazioni per la saldatura dei materiali metallici - Parte 2: Saldatura ad arco di acciai ferritici
  • UNI EN 1011-3:2019
    Saldatura - Raccomandazioni per la saldatura dei materiali metallici - Parte 3: Saldatura ad arco degli acciai inossidabili
  • UNI EN ISO 3834-1:2006
    Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 1: Criteri per la scelta del livello appropriato dei requisiti di qualità
  • UNI EN ISO 3834-2:2006
    Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 2: Requisiti di qualità estesi
  • UNI EN ISO 3834-3:2006
    Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 3: Requisiti di qualità normali
  • UNI EN ISO 3834-4:2006
    Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 4: Requisiti di qualità elementari
  • UNI EN ISO 4063:2011
    Saldatura e tecniche affini - Nomenclatura e codificazione numerica dei processi
  • UNI EN 5817:2014
    Saldatura - Giunti saldati per fusione di acciaio, nichel, titanio e loro leghe (esclusa la saldatura a fascio di energia) - Livelli di qualità delle imperfezioni
  • UNI EN ISO 9692-1:2013
    Saldatura e procedimenti connessi - Tipologie di preparazione dei giunti - Parte 1: Saldatura manuale ad arco con elettrodi rivestiti, saldatura ad arco con elettrodo fusibile sotto protezione di gas, saldatura a gas, saldatura TIG e saldatura mediante fascio degli acciai
  • UNI EN ISO 9692-2:2001
    Saldatura e procedimenti connessi - Preparazione dei giunti - Saldatura ad arco sommerso degli acciai
  • UNI EN ISO 14555:2017
    Saldatura - Saldatura ad arco dei prigionieri di materiali metallici
  • UNI EN ISO 15614-1:2019
    Specifica e qualificazione delle procedure di saldatura per materiali metallici - Prove di qualificazione della procedura di saldatura - Parte 1: Saldatura ad arco e a gas degli acciai e saldatura ad arco del nichel e sue leghe
  • UNI EN ISO 17635:2017
    Controllo non distruttivo delle saldature - Regole generali per i materiali metallici

Principali norme riguardanti le certificazioni e le qualificazioni dei procedimenti automatici e manuali e del personale addetto all’esecuzione ed ai controlli sulle saldature
  • UNI EN ISO 9606-1:2017 
    Prove di qualificazione dei saldatori - Saldatura per fusione - Parte 1: Acciai
  • UNI EN ISO 9712:2012 
    Prove non distruttive - Qualificazione e certificazione del personale addetto alle prove non distruttive
  • UNI EN ISO 14732:2013 
    Personale di saldatura - Prove di qualificazione degli operatori di saldatura e dei preparatori di saldatura per la saldatura completamente meccanizzata ed automatica di materiali metallici

Principali norme riguardanti i materiali utilizzati per l'esecuzione delle saldature:

  • UNI EN ISO 2560:2010 
    Materiali di apporto per saldatura - Elettrodi rivestiti per saldatura manuale ad arco di acciai non legati e a grano fine - Classificazione
  • UNI EN ISO 14171:2016 
    Materiali di apporto per saldatura - Fili elettrodi pieni, abbinamenti fili elettrodi pieni e fili elettrodi animati/flusso per saldatura ad arco sommerso di acciai non legati e a grano fino – Classificazione




ZINCATURA A CALDO 


Principali norme riguardanti la zincatura a caldo:
  • UNI EN ISO 1461:2009 
    Rivestimenti di zincatura per immersione a caldo su prodotti finiti ferrosi e articoli di acciaio - Specificazioni e metodi di prova
  • UNI EN ISO 10684:2005 
    Elementi di collegamento - Rivestimenti di zinco per immersione a caldo
  • UNI EN ISO 14713-1:2017
    Rivestimenti di zinco - Linee guida e raccomandazioni per la protezione contro la corrosione di strutture di acciaio e di materiali ferrosi - Parte 1: Principi generali di progettazione e di resistenza alla corrosione
  • UNI EN ISO 14713-2:2010 
    Rivestimenti di zinco - Linee guida e raccomandazioni per la protezione contro la corrosione di strutture di acciaio e di materiali ferrosi - Parte 2: Rivestimenti di zincatura per immersione a caldo

PROVE

  • UNI EN ISO 1460:1997 
    Rivestimenti metallici. Rivestimenti su materiali ferrosi per immersione a caldo. Determinazione gravimetrica della massa per unità di area.
  • UNI EN ISO 2178:2016 
    Rivestimenti metallici non magnetici su substrati magnetici - Misurazione dello spessore del rivestimento - Metodo magnetico







VERNICIATURA


Principali norme riguardanti la verniciatura:
  • UNI EN ISO 12944-1:2018 
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura - Parte 1: Introduzione generale
  • UNI EN ISO 12944-2:2018 
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura - Parte 2: Classificazione degli ambienti
  • UNI EN ISO 12944-3:2018 
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura - Parte 3: Considerazioni sulla progettazione
  • UNI EN ISO 12944-4:2018 
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura - Parte 4: Tipi di superficie e loro preparazione
  • UNI EN ISO 12944-5:2019 
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura - Parte 5: Sistemi di verniciatura protettiva
  • UNI EN ISO 12944-6:2018 
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura - Parte 6: Prove di laboratorio per le prestazioni
  • UNI EN ISO 12944-7:2018
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura - Parte 7: Esecuzione e sorveglianza dei lavori di verniciatura
  • UNI EN ISO 12944-8:2018 
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciaio mediante verniciatura - Parte 8: Stesura di specifiche per lavori nuovi e di manutenzione
  • UNI EN ISO 12944-9:2018 
    Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture di acciao mediante verniciatura - Parte 9: Sistemi di verniciatura per la protezione dalla corrosione e metodi di laboratorio per le valutazioni delle performance di strutture offshore
  • UNI EN 13438:2013 
    Pitture e vernici - Rivestimenti con polveri organiche per prodotti zincati con immersione a caldo o sherardizzati utilizzati nelle costruzioni

PROVE

  • UNI EN ISO 2409:2013 
    Pitture e vernici - Prova di quadrettatura
  • UNI EN 2808:2019 
    Pitture e vernici - Determinazione dello spessore del film
  • UNI EN ISO 4624:2016 
    Pitture e vernici – Test di trazione (pull-off test) per adesione



ACCIAI INOSSIDABILI


Principali norme riguardanti le condizioni tecniche di fornitura:

  • UNI EN 10088-4 (parte armonizzata)
    Acciai inossidabili - Parte 4: Condizioni tecniche di fornitura dei fogli, delle lamiere e dei nastri di acciaio resistente alla corrosione per impieghi nelle costruzioni
  • UNI EN 10088-5 (parte armonizzata) 
    Acciai inossidabili - Parte 5: Condizioni tecniche di fornitura delle barre, vergelle, filo, profilati e prodotti trasformati a freddo di acciaio resistente alla corrosione per impieghi nelle costruzioni
Principali norme riguardanti le caratteristiche dimensionali:
  • UNI EN ISO 9444-2:2010 
    Acciaio inossidabile laminato a caldo in continuo - Tolleranze sulle dimensioni e sulla forma - Parte 2: Nastri larghi e fogli/lamiere
  • UNI EN ISO 9445-1:2010 
    Acciai inossidabili laminati a freddo in continuo - Tolleranze sulle dimensioni e sulla forma - Parte 1: Nastri e lamiere
  • UNI EN ISO 9445-2:2010 
    Acciai inossidabili laminati a freddo in continuo - Tolleranze sulle dimensioni e sulla forma - Parte 2: Bandelle e nastri larghi




DISPOSITIVI DI APPOGGIO E ANTISISMICI

  • UNI EN 1337-2:2004
    Appoggi strutturali - Parte 2: Elementi di scorrimento
  • UNI EN 1337-3 (parte armonizzata)
    Appoggi strutturali - Parte 3: Appoggi elastomerici
  • UNI EN 1337-4 (parte armonizzata
    Appoggi strutturali - Parte 4: Appoggi a rullo
  • UNI EN 1337-5 (parte armonizzata
    Appoggi strutturali - Parte 5: Appoggi a disco elastomerico
  • UNI EN 1337-6 (parte armonizzata
    Appoggi strutturali - Parte 6: Appoggi a contatto lineare
  • UNI EN 1337-7 (parte armonizzata) 
    Appoggi strutturali - Parte 7: Appoggi sferici e cilindrici di PTFE
  • UNI EN 1337-8 (parte armonizzata) 
    Appoggi strutturali - Parte 8: Guide e ritegni
  • UNI EN 15129 (parte armonizzata
    Dispositivi antisismici

Le norme presentate possono essere acquistate sul sito UNI



Ultimo aggiornamento: Giugno 2020

Prodotti e Soluzioni