Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

NTC 2018

Con la pubblicazione del Decreto 17 gennaio 2018 in Gazzetta Ufficiale n°42 del 20/02/18 le nuove Norme Tecniche sono entrate in vigore dal 22 marzo dello stesso anno. A corredo delle Norme si aggiungerà la circolare applicativa, che costituirà assieme ad esse il riferimento da seguire nel progetto, nell'esecuzione e nel collaudo delle costruzioni in Italia. Tra le novità introdotte spiccano la semplificazione delle regole per la messa in sicurezza degli edifici esistenti e gli interventi di miglioramento. Un’ulteriore novità riguarda i materiali ad utilizzo strutturale ed i coefficienti che determinano le caratteristiche degli elementi portanti degli edifici.
 


Chiarimenti e transizione


Alcuni chiarimenti risultano utili ogni qualvolta si deve far fronte ad una nuova normativa. Per quanto riguarda le disposizioni transitorie per le opere in corso di esecuzione, queste vengono espletate nell’art. 2 del decreto e l’applicazione della nuova normativa dipende dello stato di avanzamento del progetto. Al comma 1 del citato articolo si fa riferimento alle opere pubbliche o di pubblica utilità, mentre al comma 2 vengono prese in considerazione le opere private.

E’ possibile continuare ad applicare le NTC del 2008, fino all’ultimazione dei lavori ed al collaudo statico:

In ambito pubblico:
  • per le opere in corso di esecuzione;
  • per i contratti nonché per i progetti definitivi ed esecutivi  già affidati prima della data di entrata in vigore delle attuali norme (22/03/18), solo nel caso in cui la consegna dei lavori avvenga entro cinque anni dal 22/03/2018.
In ambito privato:
  • per le opere in corso di esecuzione;
  • per i progetti esecutivi, depositati presso gli uffici competenti, ai sensi delle vigenti disposizioni in data precedente a quella di entrata in vigore delle attuali norme tecniche.
Dal punto di vista operativo, la “Circolare esplicativa” e gli “Appendici nazionali agli Eurocodici”, i due documenti tecnici mancanti a corredo delle nuove Norme Tecniche per la piena operatività della stesse, dovrebbero essere disponibili a breve.
Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri informa, con la circolare 214 del 21/03/18, che continua ad adoperarsi affinché la loro pubblicazione sia imminente (possibilmente entro il mese di maggio 2018).

La stessa circolare del CNI recita:
Per quanto riguarda il lasso di tempo intercorrente tra la pubblicazione delle NTC 2018 e l’approvazione della relativa circolare esplicativa, comunque – ad avviso del Consiglio Nazionale e fatte salve le superiori indicazioni del MIT che si andranno a sollecitare sul punto – per quanto non in contrasto con il DM 17 gennaio 2018 e per le parti non da ritenersi superate per effetto della nuova disciplina, la circolare ministeriale esplicativa delle NTC 2008 può costituire un utile e valido riferimento applicativo, conformemente con il dettato del Capitolo 12 (“Riferimenti tecnici”) delle NTC 2018”.

 

NTC 2008


Con l'entrata in vigore delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni dal 1 Luglio 2009, il quadro normativo italiano ha subito un significativo cambiamento che coinvolge tutte le figure della filiera delle costruzioni, dal progettista, al produttore, al trasformatore, al costruttore metallico, ai direttori lavori.

Nell'ottica di offrire un continuo aggiornamento professionale alle figure menzionate Fondazione Promozione Acciaio ha redatto le seguenti guide:

Prodotti e Soluzioni