Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia
AUTORI: Pierluigi Colombi, Luca Sgambi
con la collaborazione di Monica Antinori, Mauro Sommavilla
PAGINE: 132
EDITORE: Fondazione Promozione Acciaio
PREZZO: 20 €
ISBN: 978-884672260-7

CONSULTA INDICE

Analisi di una soluzione monopiano con il metodo plastico

In questo documento è descritta un’applicazione del calcolo di edifici monopiano industriali in acciaio con il metodo plastico. Tale metodo, già da tempo previsto dall’EC3-1-1, è stato recentemente inserito tra i possibili metodi d’analisi dei telai in acciaio dalle nuove Norme Tecniche delle Costruzioni (NTC). Per alcune tipologie di telaio in acciaio, come ad esempio quella monopiano, il metodo può portare a delle economie nella esecuzione strutturali, come da tempo dimostrato nel Regno Unito dove rappresenta, in questi casi, il metodo di calcolo privilegiato. L’analisi rigido-plastica può essere effettuata attraverso i teoremi del calcolo a rottura. Nel documento è invece più convenientemente utilizzata un’analisi evolutiva così da mettere in evidenza la sequenza di formazione delle cerniere plastiche sino a collasso, tenendo anche conto dell’effetto delle azioni assiali e taglianti sul carico ultimo. L’influenza degli effetti del secondo ordine è valutata attraverso un fattore amplificativo, come del resto suggerito dall’EC3-1-1 nel caso di modeste azioni verticali.
Occorre a questo punto far notare che l’utilizzo del metodo plastico è possibile a certe condizioni. Ad esempio le sezioni trasversali devono consentire la formazione della cerniera plastica e lo sviluppo della rotazione necessaria alla formazione del meccanismo. L’introduzione di idonei ritegni torsionali evita l’instaurarsi di fenomeni di instabilità flesso-torsionale che non consentirebbero il raggiungimento del carico ultimo per formazione di meccanismo. A questo scopo nel testo sono descritti i provvedimenti da adottare ed eseguiti buona parte dei controlli da effettuare affinché sia possibile l’utilizzo del metodo plastico. Concludendo, l’auspicio è che tale metodo si diffonda tra i progettisti di strutture in acciaio al fine di consentire un razionale sfruttamento di tutte le notevoli risorse del materiale acciaio ed in definitiva una economia di progetto.

Acquista

Prodotti e Soluzioni