Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia
CREDITS
COMMITTENTE: Azimut-Benetti spa
PROGETTO ARCHITETTONICO PRELIMINARE, DEFINITIVO ED ESECUTIVO: Alberto Iacomussi con Mariateresa La Ferla – IPE Progetti srl
PROGETTO STRUTTURALE PRELIMINARE, DEFINITIVO ED ESECUTIVO: Alberto Iacomussi – IPE Progetti srl
IMPRESA: Cooperativa Lavoratori delle Costruzioni soc. coop.
COSTRUTTORE METALLICO: M.B.M. spa
FOTOGRAFIE: IPE Progetti srl

Nuovo polo costruttivo giga-yachts Azimut Benetti

DISEGNI E CANTIERE
 
 
 
 
 
 
 
 
FOTO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Nate dall’esigenza della Committenza di creare un polo produttivo per la realizzazione di imbarcazioni oltre i 100 m, le nuove infrastrutture produttive Azimut-Benetti Group dovevano da un lato dialogare con il centro di Livorno, essendo rivolte verso il lungomare di viale Italia, dall’altro garantire tempi di realizzazione ridotti per rendere operative il prima possibile le nuove linee produttive. Sorti sull’area in disuso delle vecchie officine EX-ONAV, i nuovi volumi, dalla superficie complessiva di 14.000 mq, hanno inteso il rapporto con la città mantenendo sì la connotazione tipica del polo industriale, mostrando però un volto vivace espresso dalle trasparenze e dall’alternanza dei colori blu, azzurro e argento dei rivestimenti. L’utilizzo di strutture in acciaio ha permesso di assolvere alla sfida architettonica nel pieno rispetto dei tempi: in soli 9 mesi sono state montate le opere in carpenteria metallica per un totale di oltre 1.200 tonnellate, 9.000 mq di pannelli sandwich per copertura e pareti divisorie e 7.500 mq di tamponamenti laterali. Dal punto di vista strutturale l’edificio principale è costituito da 17 doppi portali di acciaio disposti a passo di 8 m, con due campate da 30 metri di luce libera ciascuna; completano l’opera due palazzine servizi adiacenti il capannone.

Prodotti e Soluzioni